Servizio Specializzato Ausiliario per
lingue ITA ENG

Azienda vitivinicola e vigneti a MONTALCINO - Lotto 11

Prezzo base
€ 4.207.000,00
Offerta minima
€ 3.156.000,00

Senza incanto
DIRETTAMENTE DAL TRIBUNALE, NESSUNA SPESA DI CONSULENZA A CARICO DELL'INTERESSATO ALL'ACQUISTO!!!!
Scheda aggiornata il 22.05.2019
alle ore 12:24

Complesso di immobili siti in Comune di Montalcino, composto da un centro aziendale (A) e da vari terreni agricoli in più corpi (B, C, D, E).
Il centro aziendale si trova nella vicinanze del centro urbano di Montalcino, raggiungibile attraverso la Strada provinciale del Brunello. Esso è costituito da: un fabbricato di tipo colonico, che ospita al piano terra i locali destinati a cantina di invecchiamento ed altri ambienti funzionali all’esercizio dell’azienda vinicola, ed al primo piano una abitazione in corso di ristrutturazione; un distinto corpo di fabbrica destinato alla vinificazione ed allo stoccaggio; una abitazione in corso di ristrutturazione sita in autonomo corpo di fabbrica; due distinti corpi di fabbrica adibiti a magazzino.
Terreni agricoli destinati a vigneto, uliveto e frutteto circostanti il centro aziendale. Il fabbricato di tipo colonico, al quale si accede dalla corte circostante, è costruito in epoca remota e destinato a cantina di invecchiamento e abitazione. Si sviluppa su due livelli fuori terra ed è realizzato in muratura tradizionale, in pietra e laterizio, con solai in travi di legno e laterizio, tetto a falda doppia con manto di copertura in coppi e tegole, gronde e discendenti in alluminio. La divisione interna è la seguente: al piano terra, locale adibito a refettorio aziendale, bagno, ufficio e vano sottoscala, due locali destinati a cantina di invecchiamento e due magazzini, un locale destinato all’imbottigliamento ed allo stoccaggio, con bagno ed antibagno, un locale destinato a deposito di olio ed un piccolo magazzino cui si accede dall’esterno. Locale uso pollaio sul retro. Il tutto per una superficie utile netta complessiva pari a circa mq 238,88, ed altezza interna variabile a seconda dei vari ambienti e rispondente a quanto riportato in planimetria. Al primo piano: abitazione composta da portico all’ingresso, cucina, due bagni, cinque camere, due disimpegni, un ripostiglio, ed un locale al piano mezzanino raggiungibile mediante una rampa di scale interna. Il tutto per una superficie utile netta complessiva pari a circa mq 163,00, ed altezza interna variabile a seconda dei vari ambienti e rispondente a quanto riportato in planimetria. L’impianto di riscaldamento è assente. L’impianto elettrico al PT è in parte sottotraccia, in parte fuori traccia. E’ presente l’interruttore. Al P1 l’impianto elettrico non è ultimato. L’impianto idrico è sottotraccia. Sono state rilevate numerose tracce di umidità e muffa in vari punti al PT, causate da infiltrazioni d’acqua proveniente dall’esterno. Il livello delle finiture al P1 è complessivamente medio ed in buono stato di conservazione ed uso. PT: Superficie utile: Mq 238,88; superficie commerciale Mq 289,41. P1: superficie utile Mq 163,00; superficie commerciale Mq 214,04.
L’edificio destinato alla vinificazione, al quale si accede dalla corte circostante, è stato edificato nel 1998. Si sviluppa su due livelli (piano seminterrato e pianto terra), ed è realizzato in muratura con struttura portante prefabbricata in cemento armato e tamponature con pannelli prefabbricati rivestiti esternamente in bozze di pietra, tetto a falda doppia con manto di copertura in coppi e tegole, gronde e discendenti in rame. La divisione interna è la seguente. Al piano terra: locale adibito a stoccaggio, della superficie utile pari a circa mq 60,80, ed altezza interna rispondente a quanto riportato in planimetria. Al piano seminterrato: due locali destinati alla vinificazione ed uno all’invecchiamento, oltre ad una rampa di scale che collega i locali con la corte soprastante. Il tutto per una superficie utile complessiva pari a circa mq 170,10 ed altezza interna variabile a seconda dei vari ambienti e rispondente a quanto riportato in planimetria. L’impianto di riscaldamento è assente. L’impianto elettrico è fuori traccia. E’ presente l’interruttore differenziale (salvavita). L’impianto idrico è fuori traccia. Il livello delle finiture è complessivamente medio ed in discreto stato di conservazione ed uso. Sono state rilevate alcune tracce di umidità e muffa in vari punti al piano seminterrato. Superficie utile Mq 230,90; superficie commerciale Mq 270,50. Il magazzino, al quale si accede dalla corte circostante, è stato edificato nel 1996. Si sviluppa al pianto terra ed è realizzato in muratura prefabbricata, con tetto a falda doppia e manto di copertura in coppi e tegole, gronde e discendenti in alluminio e porte di ingresso scorrevoli in ferro posizionate lungo il lato sud-est dell’edificio. La divisione interna è la seguente: locale principale e locale adibito ad ufficio in corso di realizzazione, il tutto per una superficie utile pari a circa mq 77,40, ed altezza interna rispondente a quanto riportato in planimetria. L’impianto di riscaldamento è assente. L’impianto elettrico è fuori traccia. E’ presente l’interruttore differenziale (salvavita). L’impianto idrico è fuori traccia. Il livello delle finiture è complessivamente modesto ed in discreto stato di conservazione ed uso. Superficie utile Mq 77,40; superficie commerciale Mq 85,12. L’abitazione in corso di ristrutturazione, alla quale si accede dalla corte circostante, è stata edificata in epoca remota. Si sviluppa al pianto terra di un distinto corpo di fabbrica ed è realizzata in muratura. Allo stato attuale è priva di tetto, infissi, pavimentazione, impianti, e risultano mancanti le pareti divisorie e parte dei muri perimetrali. Superficie utile Mq 110,00; superficie commerciale Mq 22,00.
Il magazzino, al quale si accede dal viale di ingresso alla proprietà, si sviluppa al pianto terra ed è realizzato in muratura tradizionale non intonacata né tinteggiata, con tetto a falda doppia in fibrocemento, gronde e discendenti in alluminio e porta di ingresso in lamiera verniciata posizionata lungo il lato est dell’edificio. La superficie utile è pari a circa mq 43,20, l’altezza interna è rispondente a quanto riportato in planimetria. Gli impianti di riscaldamento, elettrico e idrico sono assenti. Il livello delle finiture è complessivamente modesto ed in discreto stato di conservazione ed uso. Superficie utile Mq 43,20; superficie commerciale Mq 50,20. I terreni nei pressi del centro aziendale sono coltivati a vigneto, uliveto e castagneto da frutto.
Terreni e rimessa attrezzi in località Pian dell’Orino, raggiungibili attraverso la Strada provinciale della Badia di Sant’Antimo.
Il magazzino, al quale si accede dalla strada interpoderale, si sviluppa al pianto terra ed è realizzato in muratura tradizionale non intonacata né tinteggiata, con tetto a falda doppia e manto di copertura in coppi e tegole, gronde e discendenti in alluminio e porta di ingresso in ferro verniciata posizionata lungo il lato sud-est dell’edificio. La superficie utile è pari a circa mq 26,80, l’altezza interna è rispondente a quanto riportato in planimetria. L’impianto di riscaldamento è assente. Gli impianti elettrico e idrico sono presenti. Superficie utile Mq 26,80; superficie commerciale Mq 34,00. I terreni sono coltivati a vigneto e uliveto.
Terreni e fabbricato rurale in località Canchi. Il fabbricato rurale, al quale si accede dalla strada interpoderale, è stato edificato in epoca remota. Si sviluppa al pianto terra ed è realizzato tradizionale non intonacata né tinteggiata, con tetto a falda doppia e manto di copertura in coppi e tegole, e porta di ingresso in ferro verniciata posizionata lungo il lato sud-ovest dell’edificio. La superficie utile è pari a circa mq 32,00, l’altezza interna varia da mt 1,60 a mt 2,40, per un’altezza interna media pari a mt 2,00. Superficie utile Mq 32,00; superficie commerciale Mq 16,00. I terreni sono coltivati a vigneto.
Terreno in località Pelagrilli con fabbricati diMq 1271,17 Superficie dei terreni a vigneto Ha 08.92.39 Superficie dei terreni a seminativo Ha 02.84.66 Superficie dei terreni a uliveto Ha 02.35.46 Superficie dei terreni a bosco Ha 00.51.25 Superficie dei terreni a castagneto da frutto Ha 00.16.00 Superficie complessiva dei terreni Ha 14.79.76
Per i terreni coltivati a vigneto, le superfici risultanti allo schedario viticolo di ARTEA (Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura) alla data del 31/08/2012 sono le seguenti:
Brunello di Montalcino: sup. Ha 04.51.18
Rosso di Montalcino: sup. Ha 02.39.97
Sant’Antimo Rosso e Novello: sup. Ha 00.06.33

(questo è un estratto, per una descrizione più dettagliata e completa si invita a prendere visione della perizia o di quanto scritto sull’avviso di vendita).

Per informazioni:
Custodie di AREZZO 0575 383138
Custodie di SIENA 0577 318101

Per richiedere la visita all’immobile in gara:
Email: visite.ivg@gmail.com
Cell.: 339 7337017

Pubblicato sul portale delle vendite (PVP)

Per l’individuazione sul territorio del compendio in gara, copiare e incollare sul proprio browser il seguente indirizzo: https://bit.ly/2wmAH1X

Modalità di partecipazione

E’ OBBLIGATORIO:
1. CONSULTARE L’ORDINANZA o AVVISO DI VENDITA:

dai quali si evincono le disposizioni del Giudice, le date, le modalità di vendita e il termine per il deposito delle offerte.

2. CONSULTARE LA PERIZIA

dove si reperiscono i dati catastali, eventuali difformità o abusi, e quanto è necessario ai fini della conoscenza dell’immobile.

3. PRESENTARE DOMANDA IN BUSTA CHIUSA

presso la Cancelleria del Tribunale, o presso il delegato, allegando assegno/i circolare/i non trasferibile/i secondo le modalità e le disposizioni richieste nell’ordinanza o nell’avviso di vendita allegato alla presente scheda.

ATTENZIONE: LA PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE ATTESTA LA PERFETTA CONOSCENZA DELLA PERIZIA, DELL’ORDINANZA DI VENDITA E DI TUTTE LE DISPOSIZIONI, O INFORMAZIONI, IN ESSE CONTENUTE PRIMA DI DEPOSITARE OFFERTE DI ACQUISTO CONTROLLARE EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI NELLA SCHEDA DEL BENE
STATO DI OCCUPAZIONE e VISITE

per essere edotti sullo stato di occupazione, sugli oneri condominiali, sullo stato dei luoghi e concordare la visita contattare il custode giudiziario.

Per VISITARE l’immobile occorre inoltrare richiesta scritta al custode IVG via e mail visite.ivg@gmail.com o via fax 0575.380968 – 0577.318120. Per consentire l’organizzazione della visita stessa sono in genere necessari almeno 15 giorni lavorativi per gli immobili in custodia e 30 giorni per i lotti non in custodia IVG. Tutte le vendite IMMOBILIARI e MOBILIARI su www.arezzo.astagiudiziaria.com e www.siena.astagiudiziaria.com Occasioni ON LINE su www.benimobili.it
E’ OBBLIGATORIO:
1. CONSULTARE L’ORDINANZA o AVVISO DI VENDITA:

dai quali si evincono le disposizioni del Giudice, le date, le modalità di vendita e il termine per il deposito delle offerte.

2. CONSULTARE LA PERIZIA

dove si reperiscono i dati catastali, eventuali difformità o abusi, e quanto è necessario ai fini della conoscenza dell’immobile.

3. PRESENTARE DOMANDA IN BUSTA CHIUSA

presso la Cancelleria del Tribunale, o presso il delegato, allegando assegno/i circolare/i non trasferibile/i secondo le modalità e le disposizioni richieste nell’ordinanza o nell’avviso di vendita allegato alla presente scheda.

ATTENZIONE: LA PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE ATTESTA LA PERFETTA CONOSCENZA DELLA PERIZIA, DELL’ORDINANZA DI VENDITA E DI TUTTE LE DISPOSIZIONI, O INFORMAZIONI, IN ESSE CONTENUTE PRIMA DI DEPOSITARE OFFERTE DI ACQUISTO CONTROLLARE EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI NELLA SCHEDA DEL BENE
STATO DI OCCUPAZIONE e VISITE

per essere edotti sullo stato di occupazione, sugli oneri condominiali, sullo stato dei luoghi e concordare la visita contattare il custode giudiziario.

Per VISITARE l’immobile occorre inoltrare richiesta scritta al custode IVG via e mail visite.ivg@gmail.com o via fax 0575.380968 – 0577.318120. Per consentire l’organizzazione della visita stessa sono in genere necessari almeno 15 giorni lavorativi per gli immobili in custodia e 30 giorni per i lotti non in custodia IVG. Tutte le vendite IMMOBILIARI e MOBILIARI su www.arezzo.astagiudiziaria.com e www.siena.astagiudiziaria.com Occasioni ON LINE su www.benimobili.it
LE BUSTE DELLE OFFERTE SARANNO APERTE TUTTE IL GIORNO DELLA VENDITA ALLE ORE 9,30
E’ OBBLIGATORIO:
1. CONSULTARE L’ORDINANZA o AVVISO DI VENDITA:

dai quali si evincono le disposizioni del Giudice, le date, le modalità di vendita e il termine per il deposito delle offerte.

2. CONSULTARE LA PERIZIA

dove si reperiscono i dati catastali, eventuali difformità o abusi, e quanto è necessario ai fini della conoscenza dell’immobile.

3. PRESENTARE DOMANDA IN BUSTA CHIUSA

presso la Cancelleria del Tribunale, o presso il delegato, allegando assegno/i circolare/i non trasferibile/i secondo le modalità e le disposizioni richieste nell’ordinanza o nell’avviso di vendita allegato alla presente scheda.

ATTENZIONE: LA PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE ATTESTA LA PERFETTA CONOSCENZA DELLA PERIZIA, DELL’ORDINANZA DI VENDITA E DI TUTTE LE DISPOSIZIONI, O INFORMAZIONI, IN ESSE CONTENUTE PRIMA DI DEPOSITARE OFFERTE DI ACQUISTO CONTROLLARE EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI NELLA SCHEDA DEL BENE
STATO DI OCCUPAZIONE e VISITE

per essere edotti sullo stato di occupazione, sugli oneri condominiali, sullo stato dei luoghi e concordare la visita contattare il custode giudiziario.

Per VISITARE l’immobile occorre inoltrare richiesta scritta al custode IVG via e mail visite.ivg@gmail.com o via fax 0575.380968 – 0577.318120. Per consentire l’organizzazione della visita stessa sono in genere necessari almeno 15 giorni lavorativi per gli immobili in custodia e 30 giorni per i lotti non in custodia IVG. Tutte le vendite IMMOBILIARI e MOBILIARI su www.arezzo.astagiudiziaria.com e www.siena.astagiudiziaria.com Occasioni ON LINE su www.benimobili.it